Tra Torrazzetta e Montebello

Torrazzetta di Torrazza Coste è un’amena località fra le colline dell’Oltrepò non lontano da Casteggio, il noto centro vinicolo pavese, qui si trova una Comunità di Consacrate Secolari denominata Associazione Rosa Mistica che offre ospitalità a giornate di studio, di riflessione, di preghiera, fornendo un’accoglienza semplice e cordiale.
Per noi milanesi e per gli amici genovesi del Gallo è stata la sede dell’incontro che dal 1983 ci vede riuniti per la messa in comune di un tema sul quale vengono offerti spunti introduttivi sviluppati poi attraverso una riflessione a più voci protratta per l’intera giornata.
Dal 2008 al 2013 gli incontri si sono svolti a Montebello – sempre fra le colline dell’Oltrepò e ricca di ricordi storici dai primi insediamenti romani fino a Napoleone e all’unità d’Italia – presso il Centro di spiritualità don Orione.

 

Nel 2019 abbiamo di nuovo lasciato Torrazzetta per tornare a riunirci a Montebello, ma quest’anno 2020 il lock down ha interrotto la tradizione confinandoci nei nostri territori.

I temi degli incontri negli anni:

 

  • 1983     Meditazione sul vangelo di Giovanni
  • 1984     Giornata di conversazione da don Pierino Cavagnaro,
    parroco di Bettole di Rivalta Scrivia (AL)
  • 1985     Giobbe
  • 1986     Il male e il peccato
  • 1987     La Chiesa
  • 1988     Le paure del cristiano
  • 1989     Costruire il regno di Dio
  • 1990     L’Esodo, il deserto luogo privilegiato dell’incontro con Dio
  • 1991     Il cuore violento dell’uomo
  • 1992     Credere, perché, che cosa
  • 1993     Mediazioni: un valore etico?
  • 1994     Partecipazione impossibile?
  • 1995     Etsi deus non daretur
  • 1996     Costituzione, democrazia e complessità
  • 1997     La verità
  • 1998     L’identità
  • 1999     La complessità
  • 2000     La libertà
  • 2001     Che cosa è la verità?
  • 2002     Dire Dio
  • 2003     Fede e dubbio
  • 2004     Cala la sera sui giardini dell’occidente
  • 2005     La Chiesa
  • 2006     Che cosa è l’uomo perché Tu te ne ricordi e ne faccia tanto conto?
  • 2007     E’ possibile una religiosità come se Dio non ci fosse?
  • 2008     Che cosa è felicità?
  • 2009     Debolezza e fragilità
  • 2010     Male colpa peccato
  • 2011     Resistenze al cambiamento
  • 2012     Credere?
  • 2013     La religione tra fede e appartenenza
  • 2014     Povertà e sobrietà
  • 2015     Cogliere i segni, imparare a giudicare
  • 2016     Ecologia e nuovo umanesimo
  • 2017     L’inequità ai nostri giorni. Proposte «contro» di papa Francesco. E noi?
  • 2018     Immigrazione: una questione del nostro tempo
  • 2019     Fragilità umana e Bibbia
    riflessioni e suggestioni dalla lettura di Teologia per tempi incerti di Brunetto Salvaran
  • 2020     A causa della pandemia Covid-19 non è stato possibile organizzare l’incontro

Per la lettura degli amici non presenti e la rilettura dei presenti dal 2006 abbiamo raccolto, come alcune volte avevamo fatto anche precedentemente, gli spunti introduttivi nella stesura fornita dai singoli autori, con alcuni limitati interventi redazionali.

Poiché il weekend di Torrazzetta non è stato solo domenica, sono talvolta inserite note tratte dalla serata tendenzialmente ludica che precedeva di tradizione la giornata di confronto.

 

I quaderni di Nota-m